Età e Fertilità

Età e Fertilità

Fertilità età avanzatà

Il numero di coppie vicine alla quarantina che cerca gravidanza sta aumentando. Attualmente 25% dei pazienti del ΕMBIO MEDICAL CENTER hanno piu’ di 40 anni. È piuttosto comune oggi ritardare la formazione di una famiglia per un certo numero di motivi: carriera, desiderio di stabilità finanziaria, rapporto stabile, sicuro e di lunga durata con il partner; tuttavia è importante capire che la fertilità inizia a declinare con l'età, e nelle donne specialmente verso la fine della trentina / inizio quarantina.

A quasi 51 anni ho la gioia di annunciare un futuro bambino al primo tentativo!

Questo si inquadra nel normale processo di invecchiamento. Il declino di fertilità nelle coppie in eta’ avanzata è stato documentato da ripetuti studi. E’ stato dimostrato che circa un terzo delle donne che rinviano la gravidanza fino alla tarda trentina avrà un problema di infertilita’ ed almeno metà delle donne in eta’ oltre i 40. Nei programmi di Procreazione Assistita i tassi di gravidanza in donne oltre i 40 anni sono un terzo - metà di quelli in donne più giovani. E molti Centri ottengono raramente gravidanze in donne oltre i 40.

Con l’avanzare dell’eta’ della donna, la probabilità di rimanere gravida è più bassa, la probabilità di avere un aborto è più alta e vi è un rischio aumentato di anomalie cromosomiche nei nati.

Nella Fecondazione in vitro (IVF), l'età ha un certo numero di effetti sul successo del trattamento. Il numero di ovociti raccolti è più basso in donne più anziane e la qualità degli embrioni inoltre diminuisce. Per alcune donne in eta’ avanzata, il trattamento di ovodonazione e’ il mezzo migliore per realizzare una gravidanza. La ovodonazione e’ correntemente praticata nel nostro Centro.

Anche per gli uomini le probabilità di realizzare una gravidanza si abbassano con l’eta’, anche se in grado minore rispetto alle donne, dato che la produzione di sperma continua durante tutta la vita anche se in quantita’ e qualita’ via via minore. I genetisti ritengono che l’anomalie genetiche aumentano con l'età anche nei maschi. Ci sono almeno due ragioni per spiegare il calo della qualita’ dello sperma con l’invecchiamento. Nuove malattie autosomiche possono essere attribuite ad un aumento nella frequenza delle mutazioni maschili e l'età paterna è inoltre anche collegata con il rischio di trisomie, indicanti un aumento nelle non-disgiunzioni cromosomiche nel maschio.

Effetto psicologico

Un tentativo FIVET può generare uno stress aggiuntivo per quelle coppie che abbiano gia’ subito molte delusioni. Questa situazione puo’ essere difficile da sopportare per tanti motivi. Per alcuni, può essere l'ultima possibilita’ per ottenere un figlio proprio. Per altri, un ciclo di IVF può interrompere il lavoro ed i programmi quotidiani.

Fortunatamente, ci sono molti modi per diminuire questo stress e rendere il processo un'esperienza positiva. Gli studi hanno indicato che le coppie che conoscono bene a che cosa possono andare incontro, possono meglio resistere a questi stress e possono usare le loro capacita’ di adattamento nel modo migliore. Il nostro centro collabora con uno psicologo specializzato che può aiutarlo a fare fronte alle difficoltà di questa procedura speciale.

Le seguenti strategie possono aiutarvi in questo frangente.

  • Siate bene informati per la FIVET. Capire il processo e conoscere che cosa prevedere durante ogni tappa diminuira’ la vostra ansia circa la procedura.
  • Siate realistici circa le vostre aspettative.

  • Anche se la gravidanza non si verifica, un ciclo di terapia fornirà comunque alcune importanti informazioni che possono essere di aiuto per la progettazione del trattamento successivo.

  • Ponete un limite al numero di trattamenti e prendete le decisioni in accordo con il vostro partner.

  • Prendete le decisioni per tempo.

  • Discutete delle Vostre sensazioni circa alcuni temi critici, quali la crioconservazione, il dono dello sperma o l'ovodonazione ed il numero di cicli che considerate piu’ logico, con gli amici o i membri della famiglia, se desiderate confidarVi con loro. Chiedete un supporto emotivo a questi amici o membri della Vostra famiglia e parlate dei Vostri sentimenti.

  • Conducete una vita semplice. Progettate attività gioiose e distensive.

  • Portate oggetti familiari dalla Vostra casa, quando verrete qui in Grecia in albergo.

  • Suggeriamo che vediate un specialista della fertilità prima di iniziare questo processo. I nostri consulenti possono parlare con voi circa lo stress prodotto dalla sterilita’ e dal suo trattamento. Possono darVi degli utili suggerimenti per fronteggiare lo stress e sono qui per aiutarVi durante i momenti difficili.

​Νοn perdere tempo!Fissate ora un appuntamento gratis!

Contatt​ate​ ​oggi ​il Dott.​Thanos ​ Paraschos