Riserva del seme del donatore

Riserva del seme del donatore

Riservando il seme del donatore non rischiate di cambiare donatore nel mezzo del programma di terapia ed assicurate fratelli germani.

Quando avete selezionato il vostro donatore, non rischiate che il suo seme sia esaurito nel mezzo della vostra terapia. In media sono necessari 5-6 cicli di terapia al fine di ottenere una gravidanza. Raccomandiamo quindi di riservare una sufficiente quantità di provette prima che la terapia abbia inizio.

Dopo aver partorito un bambino, potete desiderarne altri. Il problema è allora se sia possibile ricevere il seme dello stesso donatore; spesso questo non è possibile, perché il seme di quello specifico donatore è esaurito.

I vantaggi di usare lo stesso donatore anche per gravidanze future sono ovvi:

  • I bambini saranno geneticamente imparentati al 100% e quindi hanno maggiori possibilità di avere tratti simili.

  • Il donatore ha raggiunto il risultato. Siete rimasta incinta usando questo particolare donatore. Non tutti i donatori ed i recipienti “concordano” geneticamente e ne risulta una gravidanza.

  • Sapete già cosa aspettarvi.

  • Alcuni bambini potrebbero sviluppare più tardi dei problemi di identità, se viene loro detto dell’inseminazione grazie ad un donatore. Il fatto però di essere imparentati al 100% ai propri fratelli o sorelle potrebbe aiutarli.

Per evitare quanto sopra elencato, raccomandiamo di riservare il seme già quando ordinate il seme per la prima volta, od al più tardi quando la gravidanza è confermata. Se avete domande, il nostro personale vi guiderà attraverso il difficile processo che riguarda la qualità, la quantità ed il periodo di conservazione.

Vedi anche:

​Νοn perdere tempo!Fissate ora un appuntamento gratis!

Contatt​ate​ ​oggi ​il Dott.​Thanos ​ Paraschos