Iperstimolazione delle ovaie

Iperstimolazione delle ovaie

In una percentuale inferiore a 1% si osserva il fenomeno della iperstimolazione delle ovaie, durante la quale più di 20 ovuli maturano ed i livelli dell’estradiolo sono molto superiori a quelli fisiologici. Questa situazione deve essere affrontata nei modi seguenti:

a) assumere dosi più basse di ormoni durante la fase della stimolazione ovarica.

b) ricorrere al processo che è conosciuto con il termine di coasting, cioè interruzione della stimolazione ormonale per 2 giorni, prima del prelievo degli ovuli, allo scopo di diminuire i livelli di estradiolo nel sangue.

c) effettuare un prelievo e fecondare gli ovuli, così che gli embrioni ottenuti possano essere congelati e posizionati nell'utero della donna in un ciclo successivo e finale.

d) in situazioni gravi interrompere interamente la terapia ed "annullare" il ciclo di stimolazione.

​Νοn perdere tempo!Fissate ora un appuntamento gratis!

Contatt​ate​ ​oggi ​il Dott.​Thanos ​ Paraschos